Musei che aprono le porte nel 2017 – raggiungibili comodamente in autobus

Musei che aprono le porte nel 2017 - raggiungibili comodamente in autobusI musei sono da sempre luoghi in cui si conservano e custodiscono le più importanti creazioni dell’umanità. Grazie all’opera dei musei tutti possono accedere e conoscere i beni culturali materiali ed immateriali. I musei sono luoghi di educazione e di scoperta al servizio della società. Esistono innumerevoli tipi di musei, come i musei d’arte, i musei storici, i musei archeologici, i musei antropologici ed etnografici, i musei di storia naturale, i musei di scienza e tecnologia e molti altri.

Il 2017 vedrà l’apertura di molti nuovi musei in diverse città d’Europa. Potrebbe essere una buona occasione per organizzare e combinare una visita al museo alla esplorazione di una città. Niente di più facile che scegliere come mezzo di trasporto l’autobus a lunga percorrenza per viaggiare in tutta comodità, in modo conveniente ed eco-friendly!

Con CheckMyBus potrai mettere a confronto le diverse autolinee e scegliere l’autobus che più si adatta alle tue esigenze. In caso non dovessi trovare un collegamento diretto verso la tua destinazione, cerca di trovare delle città grandi come ad esempio Milano, come città nodali!

Viaggiare in autobus verso i musei a prezzi low cost

🚌 Raggiungi il museo di Lisbona in autobus:

MAAT – Museo d’Arte, Architettura e Tecnologia

Anche se il museo ha ospitato una mostra nello scorso mese di ottobre, a febbraio è stato chiuso per ristrutturazione. La nuova apertura: il 21 marzo 2017. Il prossimo artista ad occupare la galleria ovale sarà il messicano Héctor Zamora, con un’installazione dal nome “Ordine e Progresso”. Le restanti quattro gallerie saranno anch’esse pienamente operative per il grande pubblico.


🚌 Raggiungi il museo di Potsdam in autobus:

Museo Barberini

Museo Barberini, PotsdamSituato nell’omonimo palazzo, il museo Barberini è la nuova attrazione della città tedesca di Postdam. Il museo è stato inaugurato nel mese di gennaio di quest’anno. 2 le mostre organizzate per l’occasione, che resteranno accessibili fino al 28 maggio: “Impressionismo, l’arte del paesaggio” (in esposizione ci sono 140 opere) e “I classici del Moderno” (60 lavori). Le tele che si possono ammirare arrivano da diverse città del mondo: Parigi, Washington, San Pietroburgo e Gerusalemme. Si tratta di capolavori di Monet, Boudin, Caillebotte, Pissarro, Sisley, Corot e Renoir, per la prima; Rodin, Kandinsky, Liebermann e Nolde per la seconda. La missione del Museo Barberini sarà per lo più quella di ospitare mostre temporanee.


🚌 Raggiungi il museo di Parigi in autobus:

Museo Yves Saint Laurent

Apriranno nell’Autunno 2017 a Parigi e Marrakech i due musei dedicati allo straordinario lavoro di Yves Saint Laurent, uno degli stilisti più influenti del mondo. Sarà possibile ammirare una collezione che non ha precedenti nella storia della moda: cinquemila abiti di alta moda, quindicimila accessori, migliaia di schizzi, schede, fotografie ed oggetti archiviate dal 1961 al 2002. Il museo di Parigi sarà ospitato nella storica sartoria, al 5 di Avenue Marceau, dove Yves Saint Laurent ha disegnato e creato per più di 30 anni. A Marrakech sarà situato in un nuovo edificio vicino al giardino Majorelle, un luogo molto amato da Saint Laurent.. Le aperture sono previste per l’autunno.


🚌 Raggiungi il museo di Londra in autobus:

Victoria & Albert Museum

Victoria & Albert Museum, LondraIl Victoria & Albert Museum è un luogo d’arte assoluto. Una visita in questo bellissimo museo è uno degli appuntamenti al quale nessun amante dell’arte dovrebbe mancare. Il V&A si trova a pochi passi dalla stazione metro di South Kensington. Inoltre a giugno aprirà un nuovo spazio espositivo per mostre temporanee chiamato Exhibition Road Building Project, che occuperà parte del Exhibition Road: la Sainsbury’s Gallery. Poi vi sarà una nuova grande entrata, la Blavatnik Hall e la corte Sackler. Quest’ultima servirà per ospitare eventi, installazioni e al suo interno i visitatori potranno vedere per la prima volta la storica facciata dell’ala ovest del museo.


🚌 Raggiungi il museo di Atene in autobus:

Museo Nazionale di Arte Contemporanea (EMST)

Dopo numerose e travagliate peripezie durate 10 anni per il finanziamento e la burocrazia, nel mese di ottobre 2016 ha aperto al pubblico ad Atene il primo Museo Nazionale di Arte Contemporanea. Il museo sorge dove un tempo si trovava una vecchia birreria che è stata ristrutturata con un investimento di circa 37 milioni di dollari. L’allestimento, completato nel 2014, non aveva portato all’apertura, vista la catastrofica crisi che poi si è abbattuta sul paese che ha influenzato anche il progetto con tagli di budget e di finanziamenti dal 2010 ad oggi. Ma nonostante ciò l’EMST – questo il nome – che si articola su una superficie di 18mila mq è finalmente una realtà con una collezione di artisti greci ed internazionali.

 

L'Italia sempre più eco-friendlyCuorioso? Non ti resta che consultare CheckMyBus, decidere la meta ed il periodo del viaggio! In pochi clic avrai i tuoi biglietti per partire in autobus a lunga percorrenza low cost e trascorrere giornate all’insegna della cultura!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *