Donne in viaggio: 8 consigli per viaggiare da sola senza rischi

10 consigli per viaggiare da sola in autobus senza rischi!Adori viaggiare, ma i tuoi amici hanno sempre le ferie al momento sbagliato? Un’amica ti ha dato buca per il weekend a Barcellona che organizzavi da tempo? O semplicemente hai voglia di fare una nuova esperienza e viaggiare da sola in autobus? È un’idea fantastica! Viaggiare è un diritto di tutti. Leggi i nostri consigli su come farlo nella maniera più sicura e tranquilla.

1. Non un consiglio ma una regola: informati prima di partire!

1. Informati prima di partire!Sei certa di aver controllato tutte le informazioni del caso prima di partire? Qual è la valuta corrente? Ti serve il visto? Ci sono vaccinazioni obbligatorie per entrare in quel determinato paese? Il tuo cellulare funzionerà anche lì? È sempre utile preparare un piccolo prontuario con i numeri di emergenza del paese che stai visitando e scaricare le mappe della città e gli itinerari offline, nel caso in cui il tuo caro smartphone dovesse abbandonarti nel momento del bisogno. Attenzione particolare va anche riservata agli usi e costumi del posto in modo da non metterti in condizione di pericolo né di offendere la popolazione locale. Andare in giro in canottiera potrebbe andar bene per un’isola della Thailandia, ma non per visitare una moschea. Contrattare in Israele è prassi, ma non lo è altrettanto in India…
Più sarai informata prima di partire e più ti sentirai sicura e a tuo agio. Ti basterà visitare qualche blog, acquistare una guida di viaggio e perché no, domandare maggiori informazioni su un forum dedicato alle viaggiatrici solitarie come te!

2. Viaggia leggera

2. Viaggia leggeraC’è chi preferisce il trolley e chi lo zaino. Fa lo stesso, l’importante è viaggiare leggera! Non caricarti di pesi inutili, una valigia grande e pesante non farà altro che rallentarti negli spostamenti. Scegli un abbigliamento adeguato al viaggio che stai per intraprendere – soprattutto per stare più comodo durante il viaggio in autobus. Se hai in mente di restare fuori casa a lungo ti basterà mettere in borsa un flaconcino di sapone per bucato a mano che potrai utilizzare per lavare la tua biancheria. Tieni presente comunque che hotel e ostelli hanno quasi sempre a disposizione un servizio di lavanderia. Ricordati poi di portarti un kit di medicinali di pronto uso, una fotocopia dei documenti e una power bank per avere sempre il telefono carico. Lascia a casa gioielli e oggetti di valore.

3. Scegli accuratamente dove dormire

3. Scegli accuratamente dove dormirePrediligi le zone ben servite dai mezzi di trasporto locali, oppure scegli un quartiere centrale che ti permetta durante il giorno di muoverti a piedi. Se preferisci viaggiare low budget ricordati, che nelle grandi città sono spesso disponibili ostelli con camere separate per uomini e donne. L’ostello, inoltre, è un luogo perfetto per incontrare altre donne che viaggiano da sole come te! Nel caso in cui decidessi invece di pernottare con Airbnb o di fare couch-surfing ricordati di leggere sempre i commenti dei viaggiatori che ti hanno preceduta.

4. Pianifica gli spostamenti in autobus

4. Pianifica gli spostamenti in autobusAncora una volta vale la regola numero 1: organizzati e informati prima di partire! Se viaggi in aereo controlla sul nostro motore di ricerca quali sono i trasferimenti aeroportuali disponibili, in modo da poter raggiungere il tuo albergo nel modo più veloce ed economico. Nel caso in cui dovessi arrivare a destinazione l’autobus ed un tassì saranno i migliori mezzi per raggiungere l’hotel. Se il tuo viaggio prevede una meta spontanea, puoi usare anche l’app di CheckMyBus, disponibile per Android e iOS, per cercare tutti i percorsi autobus da una destinazione all’altra.

5. Comunica il tuo itinerario a casa

5. Comunica il tuo itinerarioTieni aggiornati i tuoi amici o familiari informandoli dei tuoi spostamenti. Basta inviare un SMS o scrivere un post su Facebook, magari anche durante il viaggio in autobus…
Se stai partendo per un lungo viaggio fuori dall’Europa potrebbe essere saggio comunicarlo all’Ambasciata Italiana (e in ogni caso ricordati di aggiungere al tuo prontuario i numeri e gli indirizzi delle ambasciate in caso di emergenza). In base alla tua destinazione valuta anche se acquistare o meno un’assicurazione di viaggio. In paesi come gli Stati Uniti, dove l’assistenza sanitaria non è garantita, è assolutamente fondamentale averne una!

6. Sii flessibile

6. Sii flessibileAvevi in mente di fare un trekking nella giungla, di visitare metà del Brasile in autostop, di fare le sei del mattino nel più famoso club underground di Berlino? Bene, a volte non tutto è possibile! Una volta arrivata a destinazione verifica che il tuo piano sia ragionevole, altrimenti cambialo! Viaggiare da sola è l’occasione ideale per aprirsi al mondo e uscire dagli schemi. Ascolta i consigli degli altri viaggiatori (o di chi ti ospita) e non intestardirti senza motivo. Hai l’occasione per fare, letteralmente, quello che vuoi, senza dover rendere conto a nessuno dei tuoi cambi di programma.

7. Fai amicizia

7. Fai amiciziaRimarrai stupita dal numero di viaggiatori “solitari” che incontrerai. E vedrai, sono tante le donne come te che hanno deciso di viaggiare senza paura e godersi l’avventura del viaggio al massimo! Sii aperta a nuove conoscenze e non vergognarti di presentarti o “unirti” ad altri viaggiatori e viaggiatrici se un giorno ti senti particolarmente sola o se hai bisogno di dimezzare i costi di un taxi o di un’escursione!

8. Fidati del tuo istinto

8. Fidati del tuo istintoLa più ovvia delle raccomandazioni: fidati del tuo istinto! Se non ti senti a tuo agio in una strada buia, probabilmente hai tutte le ragioni per non esserlo! Sia che sia presente un reale pericolo sia che la situazione sia semplicemente fuori dalla tua comfort zone, è importante ascoltarti e agire di conseguenza. La grande libertà di viaggiare da sola è quella di poter fare solo ed esclusivamente quello che ti fa stare bene. Quindi, relax e divertiti! Sarà un’esperienza indimenticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *