FlixBus e Baltour – due colossi che si uniscono

Flixbus e Baltour - due colossi che si unisconoEbbene sì, è stata annunciata l’accoppiata più importante d’Italia dopo Romina ed Albano: FlixBus, l’azienda tedesca di autobus low-cost di cui vi abbiamo ampiamente parlato in passato, ha stretto una collaboazione con l’azienda italiana di autobus Baltour. Dal momento in cui è entrata nel mercato italiano, FlixBus ha sempre sfidato i grandi operatori d’autobus e velocemente ha cominciato a dominare il mercato italiano: ora, questa unione di forze renderà molto più facile l’ascesa di FlixBus tra i primi del paese.

FlixBus e Baltour alla conquista del Belpaese e dell’Europa

Con la nuova collaborazione tra questi due operatori di autobus, i passeggeri potranno ora raggiungere sempre più destinazioni nazionali e internazionali, così come beneficiare di maggiori frequenze e orari, e di un sistema di prenotazione facile e intuitivo, una maggiore flessibilità di cancellazione o modifica della prenotazione e maggiori servizi a bordo. Secondo Agostino Ballone, Presidente del Gruppo Baltour, “Questa collaborazione rappresenta un salto di qualità importante per tutta la mobilità a lunga percorrenza su gomma: la nostra esperienza, di oltre 50 anni, affiancata all’innovazione tecnologica di FlixBus, permetterà al Gruppo di continuare a crescere, e al contempo, al trasporto su gomma italiano di diventare sempre più all’avanguardia e competitivo”.

Questo comporta non solo un aumento delle tratte nazionali offerte da FlixBus, ma anche di quelle internazionali, dal momento che il Gruppo Baltour include anche il marchio Eurolines Italia. Questo sistema permetterà agli utenti di acquistare viaggi per le linee del Gruppo Baltour tramite il sito e la App di FlixBus.

FlixBuSiamo molto lieti di annunciare questa collaborazione con il Gruppo Baltour, con cui condividiamo non solo i valori di qualità, sicurezza, ma anche e soprattutto, l’attenzione alle esigenze del passeggero. Uno dei nostri obiettivi è quello di semplificare la mobilità delle persone, offrendo soluzioni in grado di garantire un’alternativa economica, sostenibile e confortevole all’auto privata. Con questa collaborazione puntiamo a migliorare la rete italiana su lunga percorrenza, con interconnessioni sempre più numerose, in grado di trasportare milioni di italiani, in modo comodo e sicuro, in tutta Europa” dichiara Andrea Incondi, Direttoe di FlixBus Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *