Il gigante FlixBus acquisisce l’azienda d’autobus britannica megabus

Il gigante tedesco FlixBus acquisisce l'azienda di autobus britannica megabusGiusto un anno dopo l’entrata di megabus sul mercato degli autobus italiano, l’azienda britannica viene oggi acquisita dall’autolinea tedesca ed ex-start-up, FlixBus. L’accordo è stato annunciato il 29 giugno 2016 da tutte e due le autolinee. L’importo concordato non è stato svelato.

FlixBus passa al suo prossimo round e rafforza ancora una volta la sua presenza sul mercato degli autobus in Europa centrale e continentale. FlixBus aggiungerà la rete di megabus in Italia, Germania, Francia, Belgio, Spagna, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito. Entro la fine di luglio saranno disponibili ulteriori destinazioni: ben 900 in 20 paesi. megabus rimarrà comunque presente nel mercato europeo degli autobus e servirà le tratte per conto di FlixBus. Quest’ultima provvederà ad occuparsi di tutti gli itinerari, le strategie di marketing, le vendite, la distribuzione ed infine la politica dei prezzi.

Biglietti acquistati prima dell'acquisizionePer tutti coloro che hanno già acquistato un biglietto autobus con megabus prima dell’acquisizione: non ci sarà nessun cambiamento! I viaggi verranno serviti comunque.

L’obiettivo di FlixBus: diventare leader in Europa

L’azienda d’autobus FlixBus è oramai conosciutissima per la sua vasta scelta di collegamenti autobus low cost in Europa. Con i suoi autobus green, l’azienda è riuscita ad offrire non solo dei viaggi a lunga percorrenza in autobus comodi ed innovativi, ma è riuscita, soprattutto, a presentare un modello di business unico con una tecnologia più che innovativa. Grazie alla liberalizzazione, nel 2013 in Germania, della legge sul trasporto passeggeri nelle tratte a lunga percorrenza, FlixBus è da allora riuscita a farsi valere, offrendo ai suoi passeggeri WiFi gratuito, trasporto di due bagagli gratuiti e di un bagaglio a mano, bevande e snack a pagamento, ma soprattutto prezzi low cost a partire da 1 EURO per i viaggi in autobus.

Le tante altre autolinee – preesistenti sul mercato degli autobus italiano ed europeo da molti anni – notarono subito la presenza del nuovo arrivato! Dopo l’arrivo nei diversi paesi FlixBus si dette da fare dal primo giorno… il tutto venne, inoltre, coronato dall’unione di FlixBus e MeinFernbus, allora la numero uno in Germania, raggiungendo la quota di ben 65 % del mercato tedesco.

megabus – la numero uno sul mercato britannico

megabus, l'azienda britannica acquisita dal gigante FlixBusmegabus fondata nel 2003, è un servizio della Stagecoach Group, una delle aziende di trasporto passeggeri numero uno nel Regno Unito, negli Stati Uniti ed in Canada. La megabus si è espansa nell’Europa continentale nel 2012, portando a destinazione oltre 15 milioni di passeggeri all’anno.

➠ Tra le destinazioni più note di megabus: Londra, Manchester, Glasgow, Edimburgo, Parigi, Lussemburgo, Barcellona e Berlino.


Certo che FlixBus non si è fatto mica prendere dagli effetti del Brexit… anzi!


Il tutto prenderà il via domani, 1 luglio 2016. La Stagecoach Group afferma che faranno parte dell’accordo solo le attività di vendita al dettaglio di megabus che coinvolgono l’Europa continentale. Tra le vendite al dettaglio megabus si concentra sulle attività operative degli autobus.

FlixBus takes over megabus: Implications for UK travellersPer viaggi nazionali nel Regno Unito l’acquisizione di FlixBus non avrà nessun impatto. I collegamenti nel Regno Unito verranno comunque serviti da megabus.

CheckMyBus ti augura buon viaggio in autobus!

 

Condividi questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *