Godersi il proprio viaggio in autobus senza disturbare gli altri passeggeri?

Godersi il proprio viaggio in autobus senza disturbare gli altri passeggeri?Una delle frasi più celebri di Ted Mosby nella serie TV “E alla fine arriva mamma” (“How I Met Your Mother”) è “Se non riesci a scovare il passeggero pazzo sull’autobus, significa che sei tu” (“If you can’t spot the crazy person on the bus, it’s you”). 🙂 La citazione ironizza su determinati comportamenti altrui che talvolta possono risultare particolarmente fastidiosi come, ad esempio, parlare troppo o mangiare cibo all’olfatto per nulla invitante.  Al fine di evitare che possa essere tu questa persona, il team diCheckMyBus ha sintetizzato in cinque suggerimenti (e mezzo) il catalogo del passeggero dalla condotta impeccabile.

Consigli per non essere il passeggero più odiato in autobus

1. Non occupare più spazio di quello che hai bisogno («Manspreading»):

Manspreading in autobusManspreading“: termine che si riferisce alla pratica di alcuni uomini seduti con le gambe aperte nel trasporto pubblico, occupando in tal modo lo spazio di più di una sedia.” (Wikipedia, l’enciclopedia libera).

2. Il silenzio è d’oro:

Come godere il proprio viaggio in autobus senza disturbare gli altri passeggeri?Evita di parlare con tono troppo elevato, che sia con un vicino o al telefono, di ascoltare musica, nonché di utilizzare qualsiasi tipo di applicazione con il suono senza cuffie. Ricordati che ognuno ha i propri gusti, e ricordati del sacrosanto diritto del “pisolino”.

3. Evita di reclinare il sedile:

Reclinare il sedile in autobusAnche se a tutti noi piace viaggiare nel modo più confortevole possibile, è auspicabile non dimenticare che dietro di te c’è un passeggero che si trova nella stessa situazione. Evita di reclinare il sedile e, se non si può evitare, chiedi il permesso prima di farlo.

4. Non essere impaziente:

La giusta pazienza in autobusAl momento di entrare o uscire dall’autobus è normale trovare un pò di calca di passeggeri. Non essere impaziente e aspetta il tuo turno con la dovuta calma.

5. Evita odori forti:

Evita forti odori in autobusAlcuni passeggeri sono più sensibili di altri a certi odori e potranno sentirsi male durante il viaggio. Evita profumi forti, alimenti molto odorosi …e di toglierti le scarpe.
 

cmblogo…da ultima, ma non meno importante, la regola più semplice da seguire insegnataci da Ted Mosby: se non riesci ad individuare la persona più stravagante dell’ autobus, è molto probabile che quella sia tu!

Leggi anche il nostro galateo: I 10 comandamenti per viaggiare in autobus

Condividi questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *