In autobus – viaggiando verso la letteratura

In autobus - viaggiando verso la letteraturaChi di voi non ha mai trascorso il tempo di un viaggio in compagnia di un bel libro? L’abbiamo fatto tutti! La letteratura ed il viaggiare spesso vanno di pari passo, per questo motivo il team di CheckMyBus ha messo insieme una lista di alcune delle città che hanno ispirato gli scrittori e sono servite come ambientazione per diversi best-seller mondiali. Ispirati con la nostra lista, scegli che città visitare e trova l’autobus low-cost più comodo per passare delle ore a leggere ed arrivare in una di queste storiche città!

Per rendere il tuo viaggio ancor’ più comodo durante il viaggio eccoti alcuni suggerimenti:

Loading...

Loading…

< < < Per gli amanti della letteratura > > >

Pamplona, Spagna

Ernest Hemingway ha scritto il suo romanzo Fiesta – Il sole sorgerà ancora (1926) basata su eventi reali della propria vita. La prima volta che ha sentito parlare di Pamplona è stato quando era ancora giornalista corrispondente da Parigi e ha deciso di scrivere una storia su questa piccola cittadina spagnola di soli trenta mila abitanti. Voleva scrivere una storia sulla strana abitudine di “liberare i tori” e poi scappare via da loro per le strade. Hemingway, che all’epoca aveva solo 24 anni, fu così affascinato da questo spettacolo che ritornò a Pamplona otto volte. La piccola città spagnola ha rappresentato per lui, quello che amava: il divertimento, la buona vita, l’alcool, le donne, i tori e gli amici.

Pamplona
Pamplona

Lisbona, Portogallo

Lisbona è la città di Fernando Pessoa e la capitale portoghese trasuda dei versi di questo grande poeta. La città ha anche il Monumento alle Scoperte, che ci riporta ai testi di Luis de Camões. Lisbona ha fatto anche da scenario per il libro di Eca de Queirós “I Maia” (1888), uno dei romanzi più grandi mai scritti. Queirós “ci porta” per il Ramalhete, una casa lontano dal centro dove oggi c’è il Museo Nazionale di Arte Antica.

Lisbona
Lisbona

Roma, Italia

Grazie alla letteratura inglese, Roma è diventata una dei palcoscenici principali per le opere basate sul dramma e il tradimento. Titus Andronicus (1594) e Giulio Cesare (1623), entrambi di Shakespeare, ritraggono i giochi di potere nella città, mentre Ben-Hur (1880), di Lew Wallace, ci porta a visitare una Roma nel periodo dell’ascesa del cristianesimo con descrizioni meticolose. Con Claudius (1934), Robert Graves ci offre la storia “narrata” da uno degli imperatori.

Roma
Roma

Londra, Inghilterra

Nel corso della storia, alcuni tra i più famosi scrittori del mondo hanno descritto Londra minuziosamente nei loro racconti ed è per questo che conosciamo così bene la città. A Londra possiamo trovare i bambini di strada di Charles Dickens, il tragico re di Shakespeare (Richard II e III, Henry V e VIII), e l’alta società di Thackeray nel suo famoso La fiera della vanità (1847). E ‘anche la città di Mary Poppins, Sherlock Holmes e Harry Potter.

Londra
Londra

Parigi, Francia

James Joyce ha sfogato il suo amore per la capitale francese con il suo Ulisse (1922). Il gobbo di Notre Dame (1831) e Les Misérables (1862), di Victor Hugo, raffigurano le differenze tra la nobiltà francese e i poveri. Romanzi come Tropico del Cancro (1934) di Henry Miller, e Parigi è una festa (postumo, 1964), di Ernest Hemingway, mostra hai lettori la vita nomade dei scrittori americani che hanno attraversato Parigi agli inizi del XX secolo.

Parigi
Parigi

 

Ulteriori info sul viaggiare in autobusUlteriori info sul viaggiare in autobus:
Domande frequenti – FAQ.

 

Condividi questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *