10 musei in Europa da visitare almeno una volta nella vita

Scopri i 10 musei più interessanti in Europa! L’Europa è senza alcun dubbio la meta turistica ideale per gli amanti dei musei. Da Roma a Berlino, da Parigi a Zagabria, sono qui nel nostro antico continente alcuni dei musei più belli e interessanti del mondo. CheckMyBus vi propone un tour per visitarne alcuni, secondo noi imperdibili: i nostri must-see – i musei in Europa da vedere almeno una volta nella vita – per chi vuole scoprire di più sulla nostra storia e civiltà, dall’arte più antica all’architettura contemporanea. Scopri con noi i 10 musei più interessanti d’Europa! Raggiungili comodamente in autobus a prezzi convenienti utilizzando il nostro motore di ricerca.

1. Musei Vaticani – Roma

1. Musei VaticaniIl nostro tour comincia a Roma, che già di per sé è un meraviglioso museo a cielo aperto. Tra le tantissime attrazioni della città è impensabile perdersi i Musei Vaticani. Visitati ogni anno da oltre 18 milioni di persone, ospitano una delle raccolte d’arte più grandi del mondo: migliaia le opere accumulate nei secoli dai Papi che si sono succeduti in Vaticano. Sono 54 in totale le gallerie dei Musei. Visitare la Cappella Sistina, affrescata da Michelangelo Buonarroti, e le Stanze di Raffaello è un’esperienza indimenticabile che vi farà restare letteralmente a bocca aperta.

 Raggiungi la Capitale in bus: Milano-Roma a partire da 14,99 €.

2. Peggy Guggenheim Collection – Venezia

2. Peggy Guggenheim CollectionLa Peggy Guggenheim Collection si trova lungo il Canal Grande, presso il Palazzo Venier dei Leoni, un meraviglioso edificio che per oltre trent’anni fu la residenza privata dell’ereditiera Guggenheim. Dal 1979, anno della morte di Peggy Guggenheim, è possibile godere della sua incredibile collezione privata d’opere d’arte. In Italia è tra i musei più importanti per quanto riguarda l’arte europea e americana del XX secolo. Il perché è subito detto: le opere di Pollock, Mirò, Braque, Kandinsky, Giacometti, Klee e tanti altri sono state riunite in un unico luogo dalla sensibilità di una grande donna. Suggestiva anche la passeggiata attraverso il Giardino delle sculture di Nasher.

  Per raggiungere la Serenissima spendendo poco: Roma-Venezia a partire da 8,99 €.

3. Museum of Broken Relationships – Zagabria

3. Museum of Broken RelationshipsIl Museo delle Relazioni Interrotte di Zagabria è unico nel suo genere. Anzi, è proprio l’unico al mondo, tanto che nel 2011 è stato premiato come il museo più innovativo d’Europa. Non contiene arazzi, vasi antichi o quadri di pittori famosi, bensì semplici oggetti, donati da singoli individui provenienti da tutto il mondo, che hanno deciso di condividere qualcosa di davvero personale…  A ogni oggetto è infatti legata una storia d’amore finita, una relazione d’amicizia o un legame familiare interrotto. A ognuno si accompagna una breve descrizione che racconta dell’amore perduto attraverso l’oggetto esibito (una bici, un libro, un’ascia!). Un autentico must-see per i più romantici.

  Sei pronto per la Croazia? Venezia-Zagreb a partire da 19,99 €.

4. Naturhistorisches Museum – Vienna

4. Naturhistorisches MuseumIl Museo di Storia Naturale di Vienna è il più grande museo dell’Austria e uno dei più importanti musei di scienze naturali del mondo. Il palazzo, ultimato nel 1891 e voluto da Francesco Giuseppe I per custodire l’enorme collezione degli Asburgo, si trova di fronte a un edificio gemello che contiene il Museo di Storia dell’Arte (Kunsthistorisches Museum).  Oggi, all’interno del Museo di storia di naturale, sono custoditi oltre 30 milioni di reperti. Tra i pezzi più famosi troviamo la statuetta della Venere di Willendorf, risalente a oltre 25.000 anni fa. Indicato per gli amanti della natura e per le famiglie: farfalle, resti di dinosauri, antichi mammiferi marini estinti, sono queste solo alcune delle meraviglie in esposizione al museo.

  Raggiungi l’Austria comodamente in autobus: Torino-Vienna a partire da 33,98 €.

5. Isola dei Musei – Berlino

5. Isola dei museiIl nostro tour continua, siamo ormai giunti in Germania, e qui cominciamo un po’ a barare. L’Isola dei Musei, infatti, non è un unico museo, ma è un complesso museale che ne contiene addirittura cinque, costruiti tra il 1824 e il 1930. Questi musei sono tutti noti a livello internazionale per il valore delle collezioni custodite al loro interno: Altes MuseumNeues MuseumAlte NationalgalerieBode-Museum e Pergamonmuseum. Dal 1999 l’Isola dei Musei, costruita sulla Sprea e adiacente al Duomo, è Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Il Museo di Pergamo, in particolare, è il museo più visitato di Berlino. Da non perdere la Porta del Mercato di Mileto, la Porta di Ishtar e il Museo di Arte Islamica.

  Viaggia verso la capitale tedesca: Trento-Berlino a partire da 34,99 €.

6. Rijksmuseum – Amsterdam

6. RijksmuseumUn tempo nota come la Galleria Nazionale d’Arte, il Rijksmuseum fu trasferito dall’Aia ad Amsterdam per volere di Luigi Napoleone, nipote di Napoleone Bonaparte. Il museo possiede la più grande collezione di opere d’arte del periodo d’oro dell’arte fiamminga (1584-1702) ed è davvero imperdibile. Facciamo solo tre nomi: RembrandtVan Gogh e Vermeer. Fa inoltre parte del Rijksmuseum la Rijksmuseum Research Library, la più ampia biblioteca pubblica di storia dell’arte nei Paesi Bassi. Vale decisamente la pena visitarla.

  Parti per i Paesi Bassi: Genova-Amsterdam a partire da 43,98 €.

7. Musée d’Orsay – Parigi

7. Musee d'OrsayParigi è una tappa obbligata per gli amanti dei musei. Tra tutti (e ce ne sono!) noi abbiamo scelto il Musée d’Orsay, che possiede la più grande collezione del mondo di impressionisti e post-impressionisti. Solo per citarne alcuni: Monet, Renoir, e Manet. Non siete convinti? E allora ne citiamo anche qualcun altro: Degas, Seurat e Gauguin.

  Oui-oui, è tutto vero: Aosta-Parigi a partire da 26,98 €.

8. Centre Pompidou – Metz

8. Centre PompidouRestiamo in Francia, ma questa volta andiamo in una piccola cittadina situata nel cuore d’Europa, a due passi dal Lussemburgo e dalla Germania: Metz. Non tutti sono a conoscenza del Centre Pompidou di Metz, polo decentrato del “fratello maggiore” parigino con il quale condivide la pianificazione del materiale espositivo. L’enorme struttura è ampia oltre 5.000 m2. L’edificio, ideato e realizzato dagli architetti Shigeru Ban e Jean de Gastines, vale una visita di per sé. Al suo interno vengono esposte opere esclusivamente di arte contemporanea e moderna.

  Raggiungi la Francia in autobus: Milano-Metz a partire da 24,99 €.

9. Rosengart Collection – Lucerna

1. Musei VaticaniEcco che il nostro tour giunge quasi al termine. Penultima tappa: la Svizzera. A Lucerna c’è infatti una vera e propria gemma: la Rosengart Collection. Questo museo, voluto da Angela Rosengart, possiede centinaia di opere di Modernisti e Impressionisti, un tempo appartenute alla collezione privata della ricca famiglia Rosengart. Per gli amanti dell’arte figurativa è un vero paradiso: Picasso, Chagall, Klee, Miro’, Cezanne, Braque, Kandinsky e molti altri.

  Pronto per l’arte? Bologna-Lucerna a partire da 25,99 €.

10. MAXXI – Roma

10. MAXXIConcludiamo a Roma, dove avevamo cominciato il nostro tour. Il gran finale è un museo quasi antitetico al primo che abbiamo citato in questa nostra collezione: il MAXXI, il Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo. Dedicato all’arte contemporanea e all’architettura, il MAXXI contiene opere di Boetti, Cattelan, Gilbert&George, Richter e Kapoor. L’edificio è stato progettato dalla star dell’architettura Zaha Hadid.

  Eccoci di nuovo in Italia! Scopri tutti i collegamenti su Roma, anche dall’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *