Prendere l’autobus elettrico per andare a scuola: verso un futuro più green!

Prendere l'autobus elettrico per andare a scuola: verso un futuro più green!Gli autobus scolastici trasportano gli studenti cinque giorni alla settimana, nove mesi all’anno, pompando i gas di scarico mentre fanno ogni singolo percorso. Ora, grazie ad uno dei più grandi produttori di automobili del mondo, questi autobus avranno la possibilità di diventare eco-sostenibili! Prova solo ad immaginare la quantità d’inquinamento che eviteremo con questa nuova scoperta! Sei curioso? Continua a leggere…

Gli autobus elettici portano i più piccoli a scuola

Almeno questo è l’obiettivo della Daimler, il gigante tedesco che possiede aziende come Mercedes-Benz o Smart, così come alcuni produttori di autobus come Setra o Thomas Built Buses. Questa società, fondata nel 1916, si prepara ad entrare nel campo degli autobus scolastici alimentati ad energia elettrica, con il suo primo prototipo, il “Jouley“, anche se il nome ufficiale di questo veicolo è “Saf-T-Liner C2”.

L’obiettivo è di trasformare i famosi autobus scolastici gialli, veicoli iconici in molte città degli Stati Uniti d’America che abbiamo già visto in tante serie TV e film, affinché vengano alimentati da motori elettrici, nel tentativo di rendere la mobilità più sostenibile.

Gli autobus elettici portano i più piccoli a scuolaQuesto veicolo, che integra gran parte della tecnologia fornita da Daimler nel settore dell’elettricità, ha una autonomia di 160 chilometri e una batterie di 160 kWh, inoltre una delle sue peculiarità è la possibilità di poter avere più batterie per una maggiore autonomia. Questi autobus avranno capacità per trasportare ben 81 passeggeri, che possono così andare a scuola in modo sicuro, silenzioso e senza emissioni di CO2.

La produzione dei “Jouley” é prevista solamente per il 2019, ma l’azienda tedesca prevede che dominerà il mercato dei trasporti scolastici negli Stati Uniti. La Daimler, come molte altre case automobilistiche, ha detto che amplierà notevolmente la sua gamma di veicoli elettrici nei prossimi anni con la gamma EQ di auto elettriche, e inizierà anche le prime consegne di camion elettrici in Giappone e negli Stati Uniti.

cmblogoSe le scuole saliranno a bordo del Jouley, probabilmente dipenderà anche dall’economia, ma è una iniziativa molto importante per l’ambiente e che sembra poter avere un futuro promettente. Aspetteremo ansiosi ulteriori notizie in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *