Scopriamo una delle più belle città d’Europa con il bus

Scopriamo una delle più belle città d'Europa con il busPaese con grande orgoglio per il patrimonio culturale, la Polonia è un luogo da scoprire nel 2018. Cracovia, la seconda città più grande, è considerata la capitale culturale. Situata sulle rive del fiume Vistola, fu la capitale politica della Polonia tra il XIV e il XVI secolo, con una miscela unica di architettura gotica, rinascimentale e barocca. Il centro storico – Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO – è considerato uno dei più belli d’Europa. È una città economica e vivace, essendo il principale centro accademico, culturale e artistico del paese. C’è molto da vedere e da fare, con centinaia di ristoranti, bar e club musicali ed è facilmente raggiungibile con l’autobus. Non solo, ma puoi approfittare degli autobus notturni per viaggiare durante la notte e avere tutta la giornata per esplorare la città.

– Cosa visitare a Cracovia –

? Kazimierz

Era il centro della vita ebraica a Cracovia, più di 500 anni prima che fosse parzialmente distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale. Da non perdere in assoluto una visita a luoghi come la Vecchia Sinagoga, la Sinagoga Remuh, la Sinagoga Tempel, la Sinagoga di Isacco, la Sinagoga di Kupa, la Sinagoga di Wysoka, la Piazza Nowy e la Basilica di Corpus Christi, oltre a godere di una piacevole passeggiata attraverso una delle aree più essenziali di Cracovia.

? Castello di Wawel

Uno dei più grandi in Polonia e un potente simbolo di identità nazionale. Oggi è un importante museo, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1978. Il castello è una delle principali attrazioni di Cracovia e la vostra visita non può essere trascurata. Sebbene diversi edifici siano stati distrutti all’inizio del XIX secolo per la costruzione delle caserme militari, il castello conserva il suo splendore e possiamo ancora vedere i resti dei vecchi edifici distrutti.

? Festival internazionale della cultura ebraica

Presente dal 1988,  questo Festival è uno se non il più importante di tutto il paese; con 300 eventi, quali workshop, conferenze, visite guidate, concerti, la manifestazione coinvolge tutto il quartiere, di Kazimierz. Il programma della manifestazione prevede la possibilità anche di poter visitare le sinagoghe, il cimitero ebraico ed il ghetto. Il festival è inoltre focalizzato sull’educazione della popolazione riguardo alla cultura e alla storia ebraica che fiorì in Polonia prima dell’Olocausto. Da non perdere è il concerto finale (gratuito) a via Szeroka, proprio intorno alla vecchia sinagoga. Quest’anno, il festival è previsto nei giorni 23 giugno – 1 luglio 2018.

 Trova ora l’autobus ideale verso Cracovia

Condividi questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *