I 10 siti UNESCO in Italia da visitare almeno una volta nella vita

Siti Patrimonio UNESCO in Italia

La bellezza è un’opinione, ma fino a un certo punto! L’Italia detiene infatti (a pari merito con la Cina) un record di grande prestigio: il nostro territorio vanta ben 55 siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Quando si tratta di decidere dove andare in vacanza o in gita ci si trova infatti spesso in difficoltà… Allora perché non cominciare dai 10 siti UNESCO in Italia da visitare almeno una volta nella vita?

Tra centri storici, paesaggi naturalistici, chiese e siti archeologici, in Italia c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Seguite i nostri consigli, CheckMyBus vi porterà in autobus da nord a sud alla scoperta dei tesori italiani.

1. Siracusa e le città tardo barocche della Val di Noto

1. Siracusa e le città tardo barocche della Val di Noto

La Sicilia è una regione ricchissima dal punto di vista del patrimonio culturale e Siracusa ne è un ottimo esempio. La sua fondazione risale al tempo degli antichi greci e conserva e custodisce nella sua “stratificazione urbana” i segni di millenni di storia.

Altrettanto interessanti sono poi le 8 città tardo barocche siciliane (Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa, Scicli, Caltagirone), tutte ricostruite nel 1693 sui resti, o poco lontano da questi, delle città distrutte durante il terremoto di quell’anno.

2. La Costiera Amalfitana

2. La Costiera Amalfitana

Amalfi, Positano, Ravello… Sono 16 i borghi della Costiera Amalfitana arroccati lungo costa campana. Queste piccole cittadine si affacciano sul blu del Mar Tirreno e colorano in maniera vivace e pittoresca il paesaggio tipicamente mediterraneo della zona. Da vedere.

3. I trulli di Alberobello

3. I trulli di Alberobello

Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO sin dal 1996, la città dei trulli, Alberobello, si trova a pochi km da Bari ed è facilmente visitabile a piedi. Passeggiare tra questi singolari edifici vi trasporterà in un mondo unico.

4. Le Dolomiti

4. Le Dolomiti

142mila ettari di puro spettacolo della natura. Le Dolomiti sono state inserite nella lista del World Heritage sin dal 2009 grazie alla loro unicità paesaggistica e caratteristica geologica. Le sue cime più note, come la Marmolada, sono amate in tutto il mondo.

5. La Reggia di Caserta

5. La Reggia di Caserta

Ritorniamo in Campania per visitare la Reggia di Caserta, trionfo del Barocco italiano. Quest’imponente residenza fu progettata nel Settecento dall’architetto Vanvitelli su commissione da parte di Carlo di Borbone, il quale desiderava competere con le altre famiglie nobiliari d’Europa. Il re di Napoli e Sicilia non voleva infatti sfigurare di fronte alla Reggia di Versailles, e sembrerebbe proprio esserci riuscito!

6. Le colline del Prosecco

6. Le colline del Prosecco

Ecco una delle ultime new entry UNESCO in Italia (dal 2019): le colline del Prosecco di Conegliano Veneto e Valdobbiadene, dove appunto si produce il famoso vino frizzante.

7. Le Cinque Terre

7. Le Cinque Terre

Le Cinque Terre: antichi villaggi di pescatori, oggi mete turistiche di grande fascino, sia d’estate, per gli amanti del mare, sia fuori stagione grazie ai numerosi percorsi di trekking adatti a tutte le età. Questo incantevole angolo della Liguria è visitabile agilmente in autobus, senza dover spendere una fortuna.

8. I Sassi di Matera

8. I Sassi di Matera

Ci troviamo in Basilicata, tra natura incontaminata e borghi antichissimi. Matera è patrimonio UNESCO sin dal 1993. I suoi “sassi”, antiche grotte abitate fino agli anni Cinquanta, ospitano oggi musei e sono un’eccezionale testimonianza di una cultura ormai perduta. Da non perdere anche le chiese rupestri della città, all’interno delle quali sono custoditi affreschi risalenti al XIII secolo.

9. La Valle dei Templi di Agrigento

9. La Valle dei Templi di Agrigento

Goethe ha dedicato gran parte del resoconto del suo Viaggio in Italia ad Agrigento e ai suoi meravigliosi templi. Questo luogo incantato non smette infatti di affascinare viaggiatori, sin dall’antichità.

10. La laguna di Venezia

10. La laguna di Venezia

Concludiamo la nostra carrellata con Venezia, che tra tutte le destinazioni italiane è sicuramente il must visit per eccellenza! Non serve aggiungere altro.

Condividi questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *