Viaggiare in autobus durante la pandemia del Coronavirus

Viaggiare in autobus durante la pandemia del Coronavirus è per il momento ancora possibile. In certe regioni d’Italia però – come in altre parti d’Europa – si può viaggiare unicamente per comprovati motivi lavorativi.

Prima di mettervi in viaggio, considerato che durante la tratta in autobus entrerete a contatto con altre persone, è altamente consigliabile scaricare sul proprio cellulare l’applicazione di tracciamento dei contagi Immuni. Quest’app infatti è uno strumento fondamentale per la sicurezza vostra e degli altri cittadini.

Bisogna inoltre tenere in considerazione che a causa della situazione incerta e della limitazione di alcuni spostamenti, molte tratte e corse in autobus sono al momento effettuate in misura limitata. I biglietti vengono inoltre venduti molto velocemente. Vi consigliamo quindi di prenotare i vostri biglietti attraverso il nostro motore di ricerca, verificando le polizze di rimborso delle singole compagnie in caso di annullamento del viaggio.

Come viaggiare in autobus durante la pandemia?

Come comportarsi in viaggio durante il COVID-19?

Innanzitutto: niente panico! La quasi totalità delle compagnie di autobus ha adottato sin dagli scorsi mesi nuove procedure di sanificazione e protocolli di sicurezza. Aziende di autobus come la Marino Autolinee e Simet per esempio, adottano misure di sicurezza anti COVID-19 molto rigide. Questo per limitare i contagi e garantire la massima sicurezza ai loro viaggiatori. Ma anche viaggiare in treno o aereo è al momento sicuro, in quanto le diverse aziende mettono a disposizione posti distanziati, sedili con coperture monouso e alcuni anche divisori tra i passeggeri.

Come viaggiare in autobus quest'inverno?

Resta però cruciale l’impegno dei singoli viaggiatori nel rispettare le norme igienico-sanitarie prescritte dalle autorità. Noi confidiamo in tutti i viaggiatori affinché siano responsabili e rispettino le misure di sicurezza.

Condividi questo post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *