Viaggiare in autobus non è mai stato più divertente: arriva la Realtà Virtuale!

Viaggiare con l'autobus diventa più divertente: arriva la Realtà Virtuale!Chi ha affrontato un lungo viaggio in autobus sà perfettamente che dopo qualche ora dalla partenza spesso ci si ritrova con il cellulare scarico! Alcuni si portano il giornale, una rivista o un libro da leggere sperando di potersi distrarre un pochino durante il viaggio, ma su un lungo viaggio alle volte non basta di certo il giornale di oggi, la rivista di ieri e ne il libro preferito… Ecco perchè le autolinee di oggi si sono concentrate anche su questo, cioè sul come risolvere queste difficoltà. L’idea: l’intrattenimento offerto dalla Realtà Virtuale sul tuo autobus!

L’azienda autobus low-cost tedesca FlixBus ha aggiunto un’esperienza di realtà virtuale ad alcune rotte a lunga distanza da e verso Las Vegas, negli Stati Uniti. Per ora, la funzionalità, in inglese chiamata VR (abbreviazione di “Virtual Reality”), che include circa 50 giochi di realtà virtuale ed esperienze di viaggio, è limitata alle rotte da Tucson, Phoenix, Los Angeles e San Diego. Questo esperimento durerà ben tre mesi.

I viaggiatori che prenotano un posto panoramico su questi percorsi otterranno l’esperienza virtuale gratuitamente! Una volta a bordo, i passeggeri riceveranno una cuffia carica di contenuti che gli permetteranno di passare del tempo giocando o guardando un film durante il viaggio. Questo tipo di tecnologia è già stata usata da compagnie aeree ed in alcune lounge aeroportuali e sembra essere molto ben accolto dai viaggiatori.

Viggiare con l'autobusSe l’applicazione di VR viene recepita positivamente, nel senso che la gente la utilizza senza riscontrare effetti negativi quali le vertigini, potrebbe essere una soluzione perfetta per chi viaggia a lunga percorrenza. Quest’esperienza VR è stata già testata su linee di autobus in Spagna e Francia e ha ricevuto riscontri positivi dai clienti. FlixBus ha anche scelto percorsi che tendono ad essere diritti, senza molte strade tortuose per ridurre il rischio di incorrere in malesseri fisici.

Questa comodità si aggiunge ad altre comodità offerte dall’azienda con gli autobus dai colori vivaci, che sono dotati di Wi-Fi gratuito, prese di corrente in ogni posto e portale di intrattenimento a bordo gratuito. Incrociamo le dita per vedere un giorno anche l’Italia con gli occhiali speciali durante il viaggio a lunga percorrenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *