10 consigli utili per viaggiare spendendo poco

10 consigli utili per viaggiare spendendo pocoMolte persone credono che viaggiare sia un lusso per pochi, certamente non alla portata di studenti universitari e neo-laureati. Ma noi di CheckMyBus crediamo che viaggiare sia un’esperienza alla portata di tutti. Come? Bastano pochi accorgimenti, un po’ di sana pianificazione e viaggiare spendendo poco non sarà più un’utopia. Ecco i nostri suggerimenti per una vacanza low-budget!

1: Non prendere l’aereo. Parti in autobus!

Consiglio n. 1: Viaggia in autobus!
Se hai scelto una meta non troppo lontana, perché andarci via aereo se puoi raggiungerla spendendo poco in autobus? È il modo più semplice per risparmiare sul tuo budget, soprattutto in alta stagione! Lo sapevi che puoi andare da Milano a Napoli a partire da 25 € contro 43,80 € di treno? E che per andare a Parigi da Torino ci vogliono solo 25,98 €?

2: Cerca i voli in anticipo

Consiglio n. 2: Prenota in anticipo
Se sai già quando partire per le vacanze, dedica un po’ di tempo alla ricerca dei voli. Controlla le opzioni disponibili con mesi di anticipo se possibile, troverai certamente l’offerta che fa per te. Evita l’alta stagione per le mete più turistiche così da non trovare città troppo affollate o spendere più del dovuto. Infine, prenota il tuo biglietto aereo durante la settimana, se possibile di martedì. Il tuo portafoglio ti ringrazierà.

3: Prenota in modo intelligente

Consiglio n. 3: Prenota online
Al giorno d’oggi prima di prenotare un viaggio è sempre meglio fare un po’ di ricerca online. Ricordati che alcuni siti potrebbero monitorare le tue ricerche e alzare i prezzi di conseguenza, ecco perché è sempre una buona idea navigare utilizzando una finestra in incognito. A volte i prezzi variano da zona a zona, quindi per scovare le offerte migliori ti consigliamo di usare una VPN. In questo modo potrai accedere alle offerte disponibili anche in altri paesi. Puoi inoltre risparmiare prenotando hotel e voli nello stesso momento. Controlla gli aeroporti della zona dove vuoi trascorrere le tue vacanze, viaggiare verso un aeroporto secondario è un modo semplice per risparmiare.

4: Utilizza i trasporti pubblici

Consiglio n. 4: Prendi i trasporti locali
Quando ci si ritrova in un paese straniero spesso si cede alla tentazione di prendere un taxi, soprattutto dall’aeroporto. Questa volta però, invece di spendere soldi inutilmente, controlla i trasporti pubblici ed i trasferimenti aeroportuali disponibili. C’è una grossa differenza tra 5 € di autobus e 30 € di taxi!

5: Mangia cibo locale

Consiglio n. 5: mangia cibo locale
Evita le trappole per turisti, le solite catene di bar e i ristoranti dozzinali. Mescolati con la gente del posto! Non solo risparmierai sul tuo budget ma guadagnerai un’esperienza autentica indimenticabile. Informati sui posti migliori dove assaggiare lo street food locale e ricordati: se c’è la fila, probabilmente vale la pena aspettare.

6: Fai shopping in modo consapevole

Consiglio n. 6: fai shopping consapevole
Informati prima di partire sulle usanze del posto. In molti paesi è comune contrattare sul prezzo ma è importante sapere quando fermarsi, in modo da non offendere i commercianti. Esplorare i mercatini è un buon modo per aiutare l’economia locale in modo etico e scoprire magari qualche perla dell’artigianato locale. Se l’alloggio dove hai prenotato lo permette, anziché andare al ristorante tutti i giorni, cucina qualcosa a casa. Avrai l’occasione di spendere meno e provare qualche nuova ricetta utilizzando ingredienti a km 0.

7: Risparmia sull’albergo

Consiglio n. 7: risparmia sull'accomodation
Se hai pianificato un lungo viaggio o una vacanza ricca di eventi e spostamenti, che senso ha spendere gran parte del tuo budget in un hotel di lusso? Le opzioni per spendere meno sono numerose. Pernottare in ostello, per esempio, è certamente più economico e ti permetterà di conoscere altri viaggiatori come te. Se invece vuoi avere un’esperienza davvero autentica prova con il couch surfing, è il modo più semplice per fare amicizia ed entrare in contatto con la gente del luogo. Se sei un’amante della natura perché non campeggiare? In città, affittare un appartamento o un AirBnb è sicuramente l’opzione più comoda. Ti permetterà di vivere la tua vacanza come fossi a casa tua!

8: Scegli il giusto hotel

Consiglio n. 8: scegli l'hotel giusto
Se l’opzione migliore per te è prenotare un albergo, prova a cercarlo in una zona ben connessa dal centro con i trasporti pubblici e non nelle zone più turistiche. Evita i resort e scegli piuttosto piccoli hotel indipendenti. Un hotel di dimensioni ridotte spesso è più dotato di carattere rispetto a una grande catena, ed è sicuramente più economico. Ricordati di controllare le recensioni online e di non fidarti della sola apparenza! Infine, se puoi, evita i pacchetti all-inclusive. Spesso è sufficiente avere la colazione inclusa, il resto della giornata lo trascorrerai esplorando la città!

9: Acquista un pass per i musei

Consiglio n. 9: compra il pass musei
Nella gran parte delle grandi città puoi acquistare un pass per i musei o prenotare le tue visite in anticipo. Risparmierai denaro e tempo, evitandoti lunghe file. Pianificare il tuo itinerario ideale in anticipo ti permetterà di decidere con calma quali musei visitare e se vale la pena acquistare un pass per risparmiare. Non avere paura di avventurarti al di fuori dei classici tour, piccole gallerie d’arte e spazi urbani dedicati alla street art sono meno turistici e a volte davvero interessanti!

10: Viaggia dove puoi permetterti di farlo

Consiglio n. 10: viaggia dove puoi
Prima di decidere dove andare fai una ricerca. Cerca di valutare diverse destinazioni considerando i periodi più affollati, la valuta locale e altri fattori che potrebbero influire sulla spesa complessiva del tuo viaggio. Per esempio, in Europa, viaggiare in Grecia, Portogallo, Repubblica Ceca e Lituania è generalmente più economico che andare in Svezia o in Norvegia. Raggiungere il Sud Est Asiatico, invece, è più dispendioso, ma la spesa quotidiana è decisamente più bassa.

Noi di CheckMyBus crediamo che si possa viaggiare anche low-budget. Con pochi accorgimenti e pianificando la propria vacanza con un po’ di astuzia è possibile spendere meno e godersi un viaggio favoloso senza spendere una fortuna! Per altri consigli e suggerimenti di viaggio leggi 10 consigli utili per essere un viaggiatore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *