Come viaggiare con una bicicletta?

Come viaggiare con una bicicletta?L’estate sta volgendo al termine, siamo agli ultimi sgocci delle vacanze, fa meno caldo ma abbiamo ancora qualche giorno di libertà prima di tornare alla solita routine: occasione perfetta per prendere la bicicletta e portarla con te in gita! Il dubbio però è lecito: come scegliere qual è il miglior mezzo di trasporto per la tua bici? Sebbene all’inizio (e soprattutto per i più inesperti), viaggiare con una bicicletta possa sembrare una missione impossibile, non lo è affatto. Al contrario, è molto più semplice di quanto si pensi. Hai solo bisogno di seguire una serie di passaggi per garantire un trasporto tranquillo e sicuro.

Qual è il miglior mezzo di trasporto per viaggiare con la bici?

Il mezzo di trasporto scelto dipenderà principalmente dalla destinazione. Nel caso ci siano diverse opzioni comparabili, raccomandiamo di verificare sempre i requisiti e il prezzo del trasporto della bicicletta per poter prendere la decisione più appropriata per ogni situazione. È possibile che talvolta cerchiamo l’opzione più economica, altre volta la più veloce o la più comoda, tutto dipende dal viaggio.

Come viaggiare con una bicicletta in autobus?Come viaggiare con una bicicletta in autobus?

Come viaggiare con una bicicletta in aereo?Come viaggiare con una bicicletta in aereo?

Come viaggiare con una bicicletta in treno?Come viaggiare con una bicicletta in treno?

Come viaggiare con una bicicletta in machina?Come viaggiare con una bicicletta in machina?

Come viaggiare con una bicicletta in nave?Come viaggiare con una bicicletta in nave?

Come imballare la bici?Come imballare la bici?

Alternative di trasportoAlternative di trasporto

Come viaggiare con una bicicletta in autobus?

Come viaggiare con una bicicletta in autobus?Con una piccola organizzazione e avendo tutte le informazioni necessarie, viaggiare con la bicicletta in ‘autobus non dovrebbe comportare alcun trauma. Il primo passo, come sempre prima di ogni viaggio, è scegliere l’azienda con cui vogliamo viaggiare. In Italia questo può sembrare semplice, poiché grazie al sistema di concessione molte rotte sono gestite da un’unica compagnia di autobus. È importante contattare l’azienda prima del viaggio per garantirsi un posto. Il numero di biciclette per autobus è solitamente limitato.

Importante: ricordati che è necessario imballare correttamente la bicicletta per proteggerla durante il viaggio ed evitare di danneggiare il bagaglio degli altri passeggeri.

Informazioni rilevanti da diverse compagnie di autobus italiane:

Azienda Prezzo Informazioni
Flixbus 9 € Máx. 5 bici per autobus
Basta prenotare normalmente un biglietto nella tratta che preferite e verificare che il mezzo che avete scelto preveda il servizio di trasporto bici.
Baltour Gratis Sulle corse nazionali è ammesso il trasporto di bici pieghevoli o smontate e messe all’interno di un pacco. Sulle corse internazionali non è ammesso il trasporto di bici
Marino 20 € È possibile il trasporto di una bicicletta a condizione che il passeggero viaggi con un solo bagaglio e che la bici venga smontata in due pezzi e riposta in una sacca
Alsa 5 / 10 € Max. 4 bici per autobus
Max 1 bici per biglietto

Come viaggiare con una bicicletta in aereo?

Come viaggiare con una bicicletta in aereo?Come accennato prima, viaggiare con la bicicletta può costituire una situazione stressante, ma tutto questo può essere evitato con un po’ di pianificazione. Ancora una volta, la prima cosa da fare è confrontare le compagnie aeree disponibili e scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Aspetti importanti da tenere in considerazione sono i costi di trasporto di un bagaglio speciale / sportivo, i limiti di peso e / o di peso e le condizioni specifiche sulla confezione che ciascuna delle aziende potrebbe avere.

Importante: La bicicletta dovrebbe essere piegata, con il manubrio fissato ai lati, i pedali rimossi e le ruote sgonfiate (totalmente o parzialmente).

Informazioni rilevanti da diverse compagnie aeree:

Compagnia Prezzo Informazioni
Iberia Viaggio lungo:  incluso
Viaggio medio/corto : 45 €
Max. 23 kg. (fino a 32 kg con supplemento)
Monoposto e senza motore
Ryanair 60 € Max. 30 kg.
Biciclette elettriche non consentite
EasyJet Fino a 20 kg.: 42 €
21 – 32 kg.: 49 €
Sono ammesse biciclette con sospensioni o freni idraulici
Vueling Da 45 € Max. 32 kg.
Alitalia Fino a 23 kg.:  gratis Il trasporto di equipaggiamenti sportivi di peso uguale o inferiore a 23 kg è considerato come un comune bagaglio ed è incluso nella franchigia

Biciclete electriche: Devi smontare la batteria e isolare i poli con nastro isolante, evitando così cortocircuiti. È possibile trasportare la batteria solo nel bagaglio a mano. Se la tua bici ha una batteria al litio, questo può essere massimo di 300 Wh.

Come viaggiare con una bicicletta in treno?

Come viaggiare con una bicicletta in treno?Su tutti i treni di Trenitalia, dal regionale al Frecciarossa, ogni passeggero può trasportare la propria bicicletta gratuitamente dipendeno dal tipo di tratta e di bici:

 

Tipo di Bici
Tipo di Tratta Informazioni
Bici Tradizionale Reggionale
  • Se viaggi con la bici smontata e alloggiata nell’apposita sacca o ripiegata non c’e un sovrapprezzo.
  • La bici intera e riposta negli spazi specifici richiede l’acquisto di un biglietto speciale che ha validità di 24 ore dal momento della convalida al costo di 3,5 euro.
Bici Tradizionale Media / Lunga
  • Le bici sono ammesse solo se smontate (almeno una ruota rimossa e il manubrio ruotato) e riposte in un’apposita sacca.
  • La sacca deve avere come dimensioni massime 80X110X40
Bici Pieghevole Tutte le tratte
  • Basta chiuderla e sistemarla negli spazi previsti per i bagagli facendo attenzione che rimanga sempre ben ferma durante tutto il viaggio.
Tutte le bici Internazionale
  • Basta l’acquisto di un biglietto per la bici, al costo di 12 euro

 

Come viaggiare con una bicicletta in machina?

Come viaggiare con una bicicletta in machina?Che si tratti di una vacanza o di un’escursione, se hai bisogno di trasportare la bici fino al punto di arrivo a volte l’auto è una delle opzioni più confortevoli, soprattutto se abbiamo precedentemente investito in uno specifico sistema di trasporto. Ci sono diverse possibilità per portare la bici in macchina:

All’interno del veicolo
Importante!   Non è raccomandato a causa del pericolo in caso di incidente
  Devono essere soggetti
Aspetti positivi:   Nessun sistema è necessario
  Non influisce sul consumo
Aspetti negativi:    Non adatto a tutti i facchini
   Probabilmente devi smantellare almeno una ruota
   Può macchiare la macchina
   Le parti fragili della bici possono essere danneggiate

 

Portapacchi sul veicolo
Importante!    Assicurati che non ci sia il rischio di cadere
Aspetti positivi:    Più veloce da assemblare
   Non è necessario il segnale V20
Aspetti negativi:    Peggiore aerodinamica, più consumo
   Più scomodo per caricare le bici
   Deve essere preso in considerazione nelle gallerie, nei parcheggi, ecc.

 

  Portabici da portellone
Importante!    Non può coprire la targa oi piloti posteriori
   Le biciclette non possono superare la larghezza del veicolo
   Segnalazione del carico con un segnale V20
   Il conducente deve essere in grado di vedere nello specchio o portarne uno in più sul lato destro
Aspetti positivi:    All’interno c’è spazio libero per persone o bagagli
   Sistema economico
   Per smontarla non occupa molto spazio
Aspetti negativi:    Il bagagliaio non può essere aperto senza smontarlo
   L’assemblaggio può essere complicato all’inizio

 

Portabici da gancio traino
Importante   Non oltre il 15% della lunghezza del veicolo
  Segnalazione del carico con un segnale V20
Aspetti positivi:   All’interno c’è spazio libero per persone o bagagli
  Il bagagliaio può essere aperto senza rimuovere le bici
Aspetti negativi:    Più costoso
   È necessaria una palla da rimorchio

Come viaggiare con una bicicletta in nave?Con le principali compagnie di navigazione, i costi sono contenuti e soprattutto non è necessario smontare la propria bicicletta il che aiuta abbastanza a preparare il nostro viaggio verso una delle nostre destinazioni:
Con Tirrenia, per esempio, nella tratta da Civitavecchia ad Olbia trasportare la bici ha un costo di poco più di 9 euro;
Già con Moby Line, il costo è per trasportare la tua due ruotte è di solo 3 euro.
Toremar nella tratta Porto S. Stefano – Giglio prevede un supplemento di 7,28 euro, mentre la tratta da Livorno all’Isola di Capraia la tariffa è di 8,27 euro.
E con la Grimaldi Lines la bici viaggia gratis sui traghetti e navi veloci anche verso l’estero.

Come imballare la bici?

Come imballare la bici?Come abbiamo già visto, nella maggior parte delle occasioni le biciclette devono viaggiare imballate. Ogni azienda di solito ha i propri standard, che raccomandiamo di seguire per evitare qualsiasi inconveniente. In generale, ci sono due opzioni: le copertine / valigie per biciclette e scatole.

Come imballare la bici in una valigia?

È l’opzione più pratica per imballare e trasportare una bicicletta. Ti consente di imballare la bici in modo rapido e semplice, e di viaggiare in modo protetto. Le ruote facilitano il loro trasporto. Alcuni degli svantaggi di fronte alle scatole sono il loro peso e l’investimento necessario (che di solito si affitta se viaggi spesso).

  1. Smontare i pedali e inserirli nella manica.
  2. Rimuovere entrambe le ruote e metterle nel posto a loro riservato. È possibile posizionare un cartone nelle pastiglie dei freni per evitare che si attivino accidentalmente o rimuovere i dischi dei freni dalle ruote.
  3. Smontare la modifica e collegarla al triangolo posteriore della scatola.
  4. Rimuovere il manubrio e ruotarlo su un lato.
  5. Una volta all’interno del case, legalo con i nastri disponibili.

Come imballare la bici in una scatola?

Non avendo ruote, il trasporto è abbastanza difficile. Tuttavia, è l’opzione più economica. Per ottenerne uno, è meglio visitare un negozio di biciclette, dove se non te lo danno, ti faranno pagare un prezzo simbolico. Inoltre, è l’opzione migliore in caso di problemi con il peso.

    1. Smontare i pedali, il cambio e il manubrio.
    2. Proteggi (ad esempio con una pellicola a bolle) il telaio e le altre parti come la forcella, il manubrio, il telaio e il resto.
    3. Finché la dimensione della scatola consente di lasciare la ruota posteriore montata. Fornirà stabilità e sarà più protetto. Lega la ruota anteriore al telaio e posiziona il cartone e l’involucro a bolle tra di loro.
    4. Rinforza i punti deboli della scatola (il fondo e gli angoli) con del nastro adesivo.

Alternative:

AlternativeSe nessuno dei suddetti mezzi di trasporto è un’opzione per il prossimo viaggio, non disperare. Ci sono ancora un paio di alternative interessanti da considerare prima di cambiare piano:

Servizi di Corriere

I servizi di corriere sono una buona alternativa per trasportare la bicicletta verso la nostra destinazione di vacanza, e poter viaggiare leggeri. Ci sono diverse società e servizi, ei prezzi dipendono dalle misure e dall’origine / destinazione. Pertanto, la cosa migliore prima di tutto è confrontare le diverse opzioni.

Noleggio biciclette

Non fa mai male confrontare questa opzione con tutte le precedenti. Anche se sappiamo che non c’è niente come poter continuare a godersi la bici durante i giorni di riposo, a volte noleggiare una bicicletta nel luogo di vacanza è l’opzione più consigliata. Viaggia leggero e con meno preoccupazioni, puoi cogliere l’occasione per provare nuovi modelli o sistemi e puoi sempre scegliere la bicicletta più adatta per ogni tipo di percorso / terreno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *